Orientamento

L’orientamento scolastico è centrale negli obiettivi della scuola secondaria di primo grado e va inteso innanzitutto come educazione alla decisionalità e alla scelta consapevole. È ragionevole pensare che un alunno in grado di valutare in modo costruttivo le proprie potenzialità e informato circa i vari percorsi scolastici, saprà anche scegliere il proprio percorso scolastico e inserirsi nel mondo del lavoro.

La scuola educa all’autocoscienza, all’autonomia, alla progettualità attraverso tutte le discipline e per tutto il periodo scolastico e  questo percorso riguarda  le attività comuni finalizzate alla scelta della scuola superiore, che vengono proposte alle classi.

Il percorso comune di orientamento scolastico ha una durata biennale e riguarda le classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado:

Nella seconda classe si prevedono le seguenti attività da effettuarsi nel secondo quadrimestre:

– letture specifiche per riflettere sulle attitudini, gli interessi e i risultati scolastici individuali;
– Percorsi informativi con varie figure professionali che operano in collaborazione con gli insegnanti

Nella classe terza il percorso si completa come segue:
– colloqui con gli insegnanti
– distribuzione della guida “L’Informascuole” edito dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia che illustra le scuole esistenti in Regione;
– somministrazione di test e questionari sugli interessi personali;
– stages presso i licei Bertoni e presso gli istituti superiori della città;
– distribuzione a tutti gli alunni interessati del materiale illustrativo prodotto ed inviato dalle varie scuole superiori di secondo grado e degli inviti alle “scuole aperte” a cui si rimanda per un’opportuna visita “esplorativa” privata;
– consulenza individuale proposta dalla psicologa del Centro di Orientamento scolastico regionale agli alunni ed alle famiglie (su appuntamento).

Inoltre il Consiglio di Classe esprime per ciascun alunno il “consiglio orientativo” che tiene conto delle attitudini, del percorso del triennio e dell’impegno nello studio.

Al fine di una scelta ponderata, i genitori sono invitati a sostenere i propri figli in questo momento così delicato psicologicamente, evitando sia un’ansia eccessiva sia una ingiustificata leggerezza nella scelta. Altresì gli alunni sono invitati a riflettere sulle proprie passioni e potenzialità. tenendo conto dell’impegno che dovranno sostenere nel nuovo corso di studi .

Gli insegnanti di classe ed il Dirigente Scolastico sono a disposizione dei genitori e degli alunni per ogni consiglio utile in questa circostanza.

©2014 Istituto Gaspare Bertoni | Viale Cadore, 59 - 33100 Udine - Tel. (+39) 0432-408100 - Fax (+39) 0432-408297 - p.iva 00671830230

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi